10 idee di colori per camera da letto

0

Trova idee di colori per camera da letto perché è la stanza arredata e decorata secondo l’immagine e la somiglianza della nostra filosofia. Non è semplicemente il luogo dove ci corichiamo, è il cuore stesso della nostra casa, il suo nucleo più recondito e personale. Se viviamo in coppia, sarà l’alcova del nostro rapporto, se siamo single, il nido segreto del nostro io. In ogni caso si tratta della stanza che custodisce la nostra intimità, vera e propria estensione del nostro mondo interiore. Si dice che la camera da letto incarna lo stato e il modo di essere di una persona. Ci sono alcune cose nella camera che portano a influenzarci, la più importante è il colore.

A seconda del colore che ci circonda, riteniamo positivo, confortevole e piena di energia, che dipende dal tuo colore preferito. I colori più spessi usati per la camera da letto sono quelli caldi che non stancano mai l’occhio, ancora una buona idea per dipingere le pareti della nostra camera.

Ora a seconda dell’arredamento si può scegliere colori e viceversa, ma che non sarà un problema per la camera da letto perché non è necessario essere una stanza piena di armadi, tavoli e altri accessori che combinano vari colori faticosi e sgradevoli.

10 idee di colori per camera da letto

Camera da letto con pareti beige

Andiamo adesso a scoprire un colore decisamente più neutro ma perfetto per gli amanti di atmosfere eleganti, raffinate e per certi versi classicheggianti: stiamo parlando del beige che, così come gli altri colori che abbiamo già avuto modo di presentarvi, può essere applicato nelle sue molteplici sfumature per un risultato dall’equilibrio cromatico assicurato. Questa tonalità di beige si adatta perfettamente con l’arredamento!

Camera da letto con pareti beige Camera da letto con pareti beige Camera da letto con pareti beige
Camera da letto con pareti beige

Camera da letto con pareti viola

Tra i colori più indicati per un’attitudine meditativa c’è senz’altro il viola, naturalmente nei toni più chiari. Misterioso e incantevole, il viola è un colore che si presta ottimamente a una personalità intrigante. Ma viola è anche il colore della spiritualità e dell’armonia tra gli opposti, dunque ideale per chi ama cercare l’equilibrio e far pace con se stesso.

Avete sempre desiderato una camera da letto con pareti viola ma temete che il risultato non vi convinca del tutto? Eccovi cinque suggestivi esempi fotografici di camere decorate con pittura viola oppure fucsia che vi sveleranno anche i corretti abbinamenti cromatici, soprattutto in termini di arredi e complementi.
Camera da letto con pareti violaCamera da letto con pareti violaCamera da letto con pareti viola

Camera da letto con pareti rosa

Una camera da letto con pareti rosa regala sempre un tuffo nel passato, un ritorno all’infanzia ed alla sua spensieratezza… se amate questo colore potrete scegliere di osare realizzando un vero e proprio effetto “casa delle bambole” oppure bilanciare alla perfezione le diverse tonalità ed i tessuti per creare un ambiente ricco di classe e charme.

Lo stesso vale per il rosa, altro colore da tener presente. Se pensate che sia un colore da ragazzina, inseparabile da merletti e cuoricini, potete ricredervi tranquillamente. L’opzione iper-femminile naturalmente è possibile ma il rosa è un colore versatile e sofisticato che merita più di una chance. Le sfumature sono moltissime, da quelle evanescenti del rosa pallido a quelle più calde del pesca e del corallo. Se non volete rinunciare al romantico senza cadere nello scontato, potete inoltre ricorrere al rosa antico, elegante e tutt’altro che banale.

Camera da letto con pareti rosaCamera da letto con pareti rosaCamera da letto con pareti rosa

Camera da letto con pareti gialle

Siete dinamici e espansivi? Il giallo è il colore che fa per voi. Solare e luminoso trasformerà la vostra camera in un’oasi rigenerante. Anche in questo caso i toni più indicati sono quelli non troppo accesi, meglio se caldi e sfumati in odore di arancio. L’effetto sarà vibrante senza il rischio di tenervi svegli.

Chiudiamo la nostra raccolta di 40 idee fotografiche di colori per pareti della camera da letto mostrandovi l’immancabile giallo, tonalità solare, luminosa e dalle forti doti rigeneranti. Anche in questo caso potrete scegliere tra gradazioni brillanti e vivaci oppure più calde magari tendenti verso l’arancio.

Camere da letto con pareti blu

Blu è un colore bello, perfetto per mantenere qualche sensazione di freschezza all’interno. Colore più in voga e dall’effetto a dir poco armonioso e rilassante, il blu è davvero perfetto per andare a decorare le pareti della camera da letto. E’ possibile scegliere tra una vasta gamma di gradazioni, che vanno quindi dal blu notte all’azzurro, a seconda delle proprie preferenze in termini di estetica e ricordando che questi sono i colori della tranquillità e del benessere psichico che potrete abbinare facilmente a mobili e complementi di arredo bianchi oppure grigi.

In tema di armonia il re indiscusso, tuttavia, è il blu, in questo caso declinabile nell’azzurro. Il colore del cielo e dell’acqua sa ispirare tranquillità e saggezza. Tinteggiare le vostre pareti con il celeste e le sue sfumature vi permetterà di assaporare un senso di quiete e di fiducia, proprio come osservare un placido mare in bonaccia. Per quanto si presti anche a un arredamento classico, potete scegliere di completarne l’effetto con motivi che richiamino le onde e complementi d’arredo in tema. Ricordate inoltre che questo colore si sposa perfettamente al bianco, sia che vogliate usarlo nelle decorazioni sia che vogliate accostarlo nelle pareti.

Camera da letto con paretti grigie

Preferite un arredamento più moderno? La soluzione ideale potrebbe essere il grigio. Disponibile anch’esso in diverse tonalità è perfetto per creare profondità e contrasti, se abbinato al bianco e a complementi d’arredo con dettagli in nero. Il risultato darà un senso di solidità e pulizia, forse un po’ distaccato ma del tutto particolare.

Andiamo adesso a scoprire il perfetto colore per le pareti delle camere da letto che prediligono uno stile moderno, minimalista oppure dal carattere industriale: stiamo parlando del grigio, vero e proprio simbolo dell’eleganza e della raffinatezza nelle sue molteplici sfumature. Il grigio, oltre ad essere un colore rilassante e di gran classe, permette una vastissima gamma di abbinamenti cromatici grazie proprio alla sua natura neutrale: a dir poco affascinante è l’abbinamento con il rosso, il bianco e persino il nero.

Camera da letto con paretti verdi

Moderno ma allo stesso tempo ricco di tradizione, il verde è tra i colori per le pareti della camera da letto che meglio incanala l’energia e la bellezza della natura. Potrete scegliere variazioni calde ed avvolgenti oppure osare ad esempio optando per tonalità briose e ricche di energia positiva come il verde acido o il verde lime. Potrete realizzare una camera da letto con pareti verdi sia optando per uno stile classico che moderno.

Tra i colori più moderni, impossibile non citare il verde. Il colore dell’erba e della natura sprigiona freschezza e gioventù. Verde è anche il colore dell’autostima e sembra in grado di diffondere una fiduciosa serenità. Una scelta così originale vi permetterà di sbizzarrirvi anche nell’arredamento per una camera rilassante e ricreativa al tempo stesso.

Camera da letto con pareti rosse

Tra le diverse idee per colori di pareti per la camera da letto che abbiamo scelto di proporvi in questa occasione non poteva di certo mancare il rosso. Per certi versi impegnativo ma ricchissimo di energia e vitalità, il rosso rimane il simbolo per eccellenza della passione e potrete scegliere di applicarlo alle pareti preferibilmente nelle gradazioni e tonalità più avvolgenti come quella pompeiana.

Lo stesso equilibrio andrebbe ricercato nella scelta di una parete rossa. Passionale e stimolante questo colore rischia di rivelarsi inadeguato. Se lo amate sopra ogni altro optate quindi per tonalità avvolgenti e non aggressive, come il terracotta o il rosso vermiglione.

interior home color design

Camera da letto con pareti arancioni

Arancione: il colore della vitalità, nuance perfetta per decorare con stile la vostra zona notte. Una camera da letto arancione vi consentirà di riposare serenamente avvolti dal colore dell’allegria. Scegli la sfumatura che preferisci, dal più tenue e delicato color pesca al più inteso e vivido arancio melograno, e arreda con charme e raffinatezza la tua stanza.

Se il vostro ambiente ha una piccola metratura optate per una nuance chiara, grazie ad un’illusione ottica consentirà di ingrandire la stanza. Non è necessario dipingere tutte le pareti della camera da letto di questa tonalità, tingete la parete dietro la testata del letto: il colore arrederà la zona relax e si abbinerà perfettamente al bianco del contorno. Per richiamare la sfumatura del muro che fa da sfondo al letto vestite le finestre con tende arancioni: saranno un ottimo riparo dalla luce naturale e doneranno allegria alla camera da letto arancione. Un copriletto bianco accoglierà perfettamente cuscini colorati che adorneranno con morbidezza il principe della zona notte.

Camera da letto con pareti bianchi e neri

Trovo in bianco e nero  una combinazione di colori perfetta per la camera da letto. Certo, non può offrire alla stanza la luce calda come altri colori, ma la semplicità della combinazione crea un look classico che è esattamente quello che la camera ha bisogno di sentire rilassante e invitante. Ed anche se è molto semplice, in teoria, una camera in bianco e nero può essere interessante in numerosi modi.

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.