Angolo lettura, come crearne uno perfetto per la vostra abitazione

0

In tanti hanno intenzione di rinnovare la propria casa e vogliono a tutti i costi inserire un angolo lettura. Certo, si tratta di uno spazio che torna comodo in un gran numero di occasioni, ma che permette sicuramente di trovare, in determinati momenti, un relax che consente di affrontare meglio ogni difficile giornata al lavoro o in famiglia.

Angolo lettura, indispensabile per un po’ di serenità in casa

Ebbene, per chi non lo sapesse, tutti hanno la possibilità di far diventare una zona della propria abitazione un perfetto angolo lettura. Una sorta di zona off limits per tutti, in cui potersi godere il relax e leggere un buon libro per andare alla ricerca dell’armonia che è stata persa

Una zona appartata

Per quanto una casa possa essere accogliente e pratica, non sarà mai così intima come quella che può contare su un angolo lettura. Insomma, è necessario prevedere una zona un po’ più appartata rispetto al resto del contesto, in cui poter dare sfogo alla propria immaginazione con un libro di fantascienza, oppure rilassarsi con ogni tipo di lettura.

Basta dare sfogo alla creatività

La creazione di un ambiente del genere non è così impossibile: provare per credere. È sufficiente fare ricorso alla propria creatività e seguire qualche utile suggerimento e poi il risultato sarà sotto gli occhi di tutti ogni giorno. Ci sono vari fattori, però, che devono essere valutati per rendere questo angolo della casa veramente accogliente.

Angolo rilassante e tranquillo

Proprio per via del fatto che la lettura richiede silenzio e una certa tranquillità, è bene pensare con attenzione al punto della casa in cui creare il proprio angolo relax. Quindi, scegliere una posizione defilata è sempre un’ottima idea, così come lo è quella di puntare su delle colorazioni che siano in grado di trasmettere adeguati stimoli alla tranquillità, come ad esempio il viola, oppure colori caldi, come il giallo e il marrone.

Dove crearlo?

Spesso e volentieri, la domanda è una sola: dove posso collocare l’angolo lettura? Ebbene, la risposta è altrettanto semplice. Potete optare per un soppalco, oppure una piccola mansarda. In fondo, però, va benissimo anche sfruttare il salotto oppure la camera da letto, così come una parte del disimpegno oppure in una rientranza creata da una finestra.

Comfort e arredi funzionali

Il primo requisito da considerare è il comfort. Quindi, in un angolo lettura è d’uopo inserire una bella e comoda poltrona, magari con schienale reclinabile e poggiapiedi. Se lo spazio è maggiore, si può scegliere una chase longue oppure un divanetto. Per quanto riguarda gli arredi, è sempre meglio prediligere la funzionalità, come ad esempio scaffali o librerie, visto che in commercio si trovano tanti modelli molto versatili.

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.