Arts & Crafts – La Cucina Destrutturata da Pedini

2

Arts & Crafts – La Cucina Destrutturata da PediniLa filosofia del progetto rimanda al binomio vintage – innovazione come totale vocazione verso il vissuto che determina un nuovo stile di vita e di arredo. Questo nuovo stile intende quindi evolvere il minimalismo: dall’approccio all’oggetto inteso come essenzialità e purezza delle forme si passa al recupero del razionalismo e della funzionalità più pure, legate all’utilizzo, alle qualità reali e ai materiali che caratterizzano il prodotto cucina. Essenze naturali, aspetti ferrosi, legni masselli e resine effetto cemento, sono presenti e caratterizzanti uno stile che potrebbe prendere due direzioni distinte e complementari: urban chic e rustic charme. Lo stile “urban chic” si esprime attraverso l’utilizzo della finitura peltro nei metalli, mentre lo stile “rustic charme” si esprime attraverso l’utilizzo della finitura corten nei metalli. Sono due finiture dei metalli ossidati dal tempo, mentre le resine effetto cemento e il legno trasmettono alla vista e al tatto un effetto “live”.

azienda_pedini

È quindi di scena il metallo, attraverso la sua forza espressiva e ai suoi abbinamenti sensoriali, con uno sguardo al futuro e uno al passato. Massima personalizzazione per creare un moderno “laboratorio cucina”, in cui gli elementi pensati nel concept progettuale di “cucina destrutturata” possono fondersi ed integrarsi in una perfetta componibilità, in uno spazio completo dedicato alla convivialità e al total living. La “cucina destrutturata” viene identificata dalle zone operative e dai relativi elementi: Blocco cottura-lavaggio sia a parete che ad isola, blocchi dispensa e contenimento elettrodomestici, blocchi operativi-preparazione-snack, basi funzionali in lamiera di metallo. I blocchi operativi possono integrarsi perfettamente anche in un tradizionale lay-out di progetto basi-pensili. Cucina quindi concepita attraverso elementi fortemente identificativi e caratterizzanti il binomio marchio aziendale-prodotto che ripropone, attraverso nuove funzioni e materiali, un nuovo modo di progettare gli spazi della casa.

Arts&Crafts > Rustic Charm.

In tutta la composizione predomina il legno di noce canaletto, presente nella struttura delle colonne-dispensa, dei pensili sospesi con ante in vetro fumè grigio, nella boiserie, nelle mensole e nel piano snack. Noce canaletto anche per il vassoio delle basi a terra realizzate in finitura corten. I piani di lavoro, sia a parete che ad isola, vengono supportati da una struttura in acciaio finitura corten e nascono con spessori importanti per creare una base operativa resistente ed affidabile.  Sono realizzati in laminam Fokos Rena, lastre di gres porcellanato impiegate per rivestire anche lo schienale. Piano di cottura e lavello in acciaio, coordinati con la cappa ad isola in acciaio e corten. La base sospesa del mobile giorno, in laccato opaco visone, crea con il pensile ad anta scatolata in vetro e la boiserie, uno spazio versatile, disinvolto e aperto al living. Coordinati gli elementi a giorno con mensole a vassoio in legno di noce canaletto. Le maniglie, realizzate in acciaio finitura corten, rappresentano un punto di novità sia nella presa che nella proposta della finitura. Le colonne con ante a scomparsa nascondono i forni, il frigorifero e la cantina dei vini.

Arts & Crafts_Rustic Charm_0001Arts & Crafts_Rustic Charm_0008Arts & Crafts_Rustic Charm_0075Arts & Crafts_Rustic Charm_0079Arts & Crafts_Rustic Charm_0157Arts & Crafts_Rustic Charm_0167

Arts&Crafts > Urban chic.

In questo moderno “laboratorio cucina” la dolcezza del legno di frassino sbiancato caratterizza le ante, la struttura delle colonne e dei pensili con ante scatolate in vetro, la boiserie a terra, il grande piano quadrato del tavolo e i vassoi delle basi a terra realizzate in finitura peltro. Il laccato fango opaco è proposto nelle basi collegate al tavolo, nei pensili e nelle boiseries, sia a terra che retrocappa. Il piano di lavoro a parete, realizzato in Laminam Fokos piombo di grande spessore, è supportato da una struttura in acciaio finitura peltro. Con le stesse lastre di gres porcellanato Laminam, ma di spessore inferiore, vengono realizzati sia il top che lo schienale lavello. Piano di cottura in vetroceramica nero e acciaio e lavello sempre in acciaio, in perfetto abbinamento con la cappa in acciaio e finitura peltro. Coordinati gli elementi a giorno con mensole a vassoio in legno di frassino sbiancato. Le maniglie, realizzate in acciaio finitura peltro, rappresentano un punto di novità sia nella presa che nella proposta della finitura. La colonna con ante a scomparsa nasconde il forno e il frigorifero.

Arts & Crafts_Urban Chic_0069Arts & Crafts_Urban Chic_0129Arts & Crafts_Urban Chic_0141Arts & Crafts_Urban Chic_0005xxArts & Crafts_Urban chic_0155Arts & Crafts_Urban Chic_0161

design: Alfredo Zengiaro

(Foto e informazioni fornite via e-mail da pedini.it )

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.