Balcone in inverno, ecco come sfruttarlo a dovere

0

Tante persone sono convinte che il balcone in inverno sia da lasciare al suo destino, visto che solamente durante la stagione estiva ci sono le condizioni per poter dedicarsi al pollice verde. Non è affatto così, dal momento che chi può contare su un balcone piuttosto ampio, potrebbe scegliere anche di chiuderlo per fare in modo di proteggere le piante dalla stagione fredda.

Il balcone, in modo particolare nelle città, diventa un appoggio fondamentale durante le calde giornate estive, in cui l’afa e le alte temperature rendono difficile anche passare del tempo in casa. Così, si va alla ricerca di un minimo di refrigerio sul terrazzo, magari sfruttando il fatto che per qualche ora rimane all’ombra.

Balcone in inverno, una soluzione interessante

Ebbene, in estate il balcone ha la tendenza a trasformarsi in una sorta di giardino che sa di vacanza. L’installazione di tende da sole e qualche specifico arredo può favorire senz’altro tale situazione. Adesso, però, l’autunno è sempre più vicino ed ecco che la tendenza è quella di ritirare ogni tipo di arredo.

Quindi, nelle prossime due stagioni, solitamente sui terrazzi si possono notare solamente delle piante ben protette con adeguati materiali oppure delle serre che sono state coperte utilizzando dei teli di nylon. Ovviamente, ci sono anche delle soluzioni meno dispendiose e complicate per poterlo sfruttare anche d’inverno e conservare quella sorta di funzione diaframmatica tra interno ed esterno della propria abitazione.

 Allora

È chiaro che ci sono da mettere in conto diversi interventi per poter sfruttare il balcone anche durante la stagione invernale. Quello più facile da portare a termine è senz’altro la previsione di installare delle tende di protezione: in questo caso, la soluzione più efficace potrebbe essere quella di puntare su tende occhiellate e trasparenti, che si possano agganciare senza alcun problema a dei binari orizzontali e anche verticali.

In alternativa c’è la possibilità anche di effettuare la chiusura del balcone usando delle tende invernali che siano resistenti nei confronti sia della pioggia che del vento. In poche parole, si tratta di pannelli che possono contare su una chiusura ermetica, realizzati nella maggior parte dei casi in pvc trasparente. Si tratta di un materiale che, nella maggior parte dei casi, viene definito crystal e che ha la caratteristica di poter essere tranquillamente riavvolto all’interno di un cassonetto. Una soluzione particolarmente flessibile, in cui non c’è bisogno di alcun tipo di autorizzazione dal Comune per la sua realizzazione e la cui installazione può essere fatta anche da delle ditte specializzate.

 

 

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.