Tovagliette con decorazioni creata in casa: come crearle

0

Siete degli amanti del fai da te e avete intenzione di abbellire la tavola da pranzo? Allora c’è la possibilità di personalizzare le mitiche tovagliette americane. In che modo? Si può, ad esempio, provvedere a realizzare un disegno stilizzato, oppure un motivo del tutto particolare, ovviamente sfruttando i metodi e i sistemi del fai da te.

Le tovagliette americane si caratterizzano per essere una delle idee pratiche di maggiore effetto quando si ha la necessità di apparecchiare la tavola. Nel caso in cui siate rimaste estremamente affascinati e stupidi fronte ad uno stile che avete visto in giro oppure nei negozi, c’è sempre l’opportunità di creare delle tovagliette con decorazione personalizzata sul tessuto.

La prima cosa da fare è quella di avere a disposizione una tovaglietta di forma rettangolare realizzata con un tessuto come il cotone. Il passo successivo è quello di lavarla e poi stirarla, in maniera tale da evitare che possa restringersi ed eliminare qualsiasi tipo di traccia di appretto.

A questo punto, potete effettuare la stampa personalizzata del disegno desiderato. A questo punto, si può provvedere al fissaggio del disegno utilizzando del nastro carta e poi si può provvedere con l’inserimento del foglio di carta grafite esattamente nello spazio che intercorre tra la stampa e la stoffa. A questo punto, potete finalmente provvedere a ricalcare il disegno una matita.

Va agitato il pennarello e poi si può provvedere a schiacciare la punta in maniera tale che il colore possa fuoriuscire con maggiore facilità. Il disegno va ripassato completamente usando il pennarello: tutti quei punti che non sono sufficientemente chiari devono essere ripassati. Poi è arrivato il momento di lasciare asciugare quantomeno 60 minuti, e poi provvedete a stirare al rovescio le tovagliette, cercando di garantire adeguata protezione all’asse da stiro usando un cartoncino.

Il ferro da stiro deve essere utilizzato quando è ancora molto caldo e senza vapore per circa 3 minuti, in maniera tale che il colore possa essere fissato. A questo punto le tovagliette sono pronte e si possono lavare ad una temperatura compresa tra 30 e 60 gradi, in base chiaramente alle indicazioni che vengono riportate sull’etichetta.

Altrimenti, al posto delle singole tovagliette in tessuto si possono anche sfruttare dei cartoncini che si possono decorare a piacimento. Per questo lavoretto, ecco cosa serve: nastro carta, carta grafite bianca, la stampa su misura del disegno, cartoncino, ferro da stiro e un pennarello per tessuti bianco.

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.