Vecchia bicicletta, come si possono riciclare utilmente le ruote

0

Avete una vecchia bicicletta che non vi serve più e l’intenzione è quella di buttarla nella pattumiera a breve? Aspettate e provate a mettere in pratica per una volta i dettami del riciclo, provando a riutilizzare qualche componente di quel vecchio mezzo a due ruote.

Ebbene, in molti non lo sanno, ma da una vecchia bicicletta c’è la possibilità di ottenere diversi oggetti. In modo particolare, quando ci si concentra sulle ruote: vi sveliamo come fare per poter trasformare un cerchione piuttosto avanti con gli anni in una vera e propria opera d’arte, che potrà essere comodamente appesa alla parete.

Il fai da te spesso e volentieri sfruttare dei mezzi usati tanti anni prima e ormai abbandonati per creare degli oggetti davvero unici. E una ruota di una bicicletta può diventare una vera e propria decorazione da appendere ad una delle pareti di casa, facendola diventa davvero molto romantica.

Inoltre, si tratta di una di quelle idee che ha il pregio di essere non solo molto semplice da realizzare, ma anche rapidissima, visto che porta via davvero poco tempo. C’è spazio per mettere in moto tutta la propria creatività e fantasia, ma la prima cosa da fare è certamente quella di reperire il materiale necessario per completare tale lavoro.

Per questo motivo, si consiglia di comprare carta vetrata a grana media, ma anche colla a caldo, fiori finti, nastro di raso con colorazione rosa antico, colore acrilico bianco e un pennello ovviamente. La prima fase di questa trasformazione prevede il carteggiamento del cerchione con delle carta vetrata a grana media, in maniera tale da rimuovere ogni traccia di ruggine.

Dopo aver rimosso la polvere, ecco che si può procedere con la stesura di una mano di pittura bianca acrilica. Dopo che la vernice si è asciugata e aver dato, nell’eventualità, una seconda mano, ci si può concentrare sulla creazione del bouquet di fiori finti, provvedendo ad incollarli usando la colla a caldo direttamente sulla superficie della ruota.

È chiaro che l’effetto finale dipende molto dalla capacità della composizione di fiori di impattare dal punto di vista estetico. Dopo averla incollata al cerchio della ruota, aspettate che la colla si asciughi completamente. Alla fine, servirà semplicemente fare un nodo con il nastro di raso alla ruota e poi appenderla alla parete, magari avendo precedentemente dato una rinfrescata alla parete a cui verrà affrancata. L’idea è di una lettrice della piattaforma Cosedicasa.

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.