Zucche di lana, ecco un lavoretto fai da te per Halloween

0

State cercando di trovare qualche sistema per rendere la vostra abitazione un po’ più a tema con la festa del 31 ottobre? Allora ci sono tantissimi lavoretti che si possono fare in casa per rendere l’atmosfera decisamente più paurosa e orripilante. Stiamo facendo riferimento, ad esempio, alle zucche di lana per Halloween.

Creare delle zucche di lana per la festa di Halloween è davvero molto semplice e, in secondo luogo, si può considerare come una soluzione divertente e molto rapida da realizzare per creare un’ambientazione adatta per la sera del 31 ottobre, che possa sfruttare le tonalità tipiche di questa celebrazione.

Nel caso in cui abbiate deciso di invitare un gruppo di amici a cena la sera del 31 ottobre, allora ci sono diversi trucchetti che possono tornare utili per la personalizzazione della tavola per Halloween. Per questa creazione vi servirà un gomitolo di lana arancione, dei pannolenci verde chiaro, la colla stick oppure quella vinilica, ma anche delle forbici e uno stecchino da spiedo.

La prima cosa da fare, per garantire la forma corretta alla piccola zucca, è quella di arrotolare il filo di lana arancione sul palmo della mano chiusa, facendo in modo che rimanga liberato il capo primario del filo. Cominciate ad avvolgere per creare una vera e propria matassa, che sia il più compatta possibile e poi eliminate l’ultima parte del filo.

A questo punto dovrete avvolgere i due capi del filo sulla zona centrale della matassina per poterla bloccare, Realizzante dei nodi per fare in modo che la lana non si possa sciogliere. In questo modo avrete le basi per poter ultimare le decorazioni della zucca. Successivamente, usate un piccolo pezzettino di pannolenci verde e fate in modo di bloccarlo annodando i due capi del filo. Incollate le due parti del pannolenci per poi sagomarlo sfruttando le forbici.

Tagliate tutte le parti che risultano essere in eccesso e poi potrete dare il via alla fase di modellamento della sagoma, usando semplicemente le mani. La forma tipica della zucca potrà essere raggiunta anche usando uno stecchino da spiedo per creare la struttura dell’elemento di decorazione e per fissare tutta la matassa in modo preciso e sicuro.

Ciascun zona, di conseguenza, avrà una forma e una dimensione differente, ma l’effetto che si verrà a creare in questo modo sarà molto piacevole e originale. Se volete realizzare un gruppo di zucche, potreste usare un cordino di cotone, piuttosto spesso, al posto della lana.

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.