Il stile vittoriano

3

Nel seguito vi sarà venduto (gratuitamente) una serie di consigli utili per cambiare radicalmente la vostra casa in uno stile stabilito, il vittoriano:

Il stile vittoriano

In primo luogo, mescolare i toni e colori in tutti i modi possibili, ma attenzione a non cadere nel kitsch. Questo stile è ben assortiti tonalità di viola, rosso e verde. E se ci si siede e pensa per un momento, ci rendiamo conto che una stanza può intrecciare molto bene.

Aggiungi sgabelli o sedie colorate nel modo in cui ho presentato in precedenza e che hanno dedicato tempo che i materiali come la seta, lino o canapa. Inoltre, il legno lucidato a sinistra per vederlo non è trascurabile.

Il stile vittoriano1

Quindi, la nostra attenzione si sposta sui tavoli. Per dare un aspetto vittoriano a tutta la stanza, tutte le parti devono essere del tutto coerente, perché il dettaglio si può distruggere tutto. E quando si tratta di qualsiasi tipo di tavolo, non si può negare che le gocce di attenzione, il più delle volte, proprio a questo punto. Si raccomanda pertanto di utilizzare intarsiato o disegni incisi, di bambù, con estremità arrotondate, ecc. E per rendere ancora più luce, una lampada o una lampada posta al centro o anche sotto il tavolo.

Le tende hanno anche in voce in capitolo e se ti ricordi di infanzia castelli, sicuramente verremo molte idee.

Il stile vittoriano3

Un altro ritratto devono essere verniciati, se possibile, gli anziani, i parenti stretti o personalità.

E in quale altro modo un tale stile di autenticazione senza che il grande orologio, collocato in un punto di interesse.

Il stile vittoriano2

Suggerimenti sono infinite, ma che c’è da sapere sullo stile esta vittoriana che, come è bello e seducente, come si può facilmente essere presa all’altro estremo, il kitch è una possibilità reale.

 

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.