Realizzazione di tramezzi e tamponature con diversi materiali di costruzione

0

Il tramezzo è un’infrastruttura edilizia costituita da una parete verticale che ha la funzione di suddividere in vani gli spazi interni, delimitati dai muri perimetrali di un edificio. Generalmente costituita da elementi di limitato spessore, non rientra nel novero delle strutture portanti e, in alcuni casi, può essere progettato come struttura collaborante, quale irrigidimento o collegamento delle strutture primarie.

Tramezzi 1

Si distingue dalla tamponatura, che è il muro perimetrale che divide l’interno dall’esterno, e dal muro portante, che può essere interno o esterno ma svolge anche funzioni statiche.

I materiali che utilizziamo per realizzare i tramezzi hanno un’ottima resistenza termica e acustica, un peso specifico basso e facilità di montaggio. Indichiamo di seguito i principali materiali e le relative caratteristiche:

  • Mattone forato – economico, leggero, resistente e facile da montare. Viene utilizzato in quasi tutte le tramezzature.
  • Mattoni in cemento soffiato – utilizzato per realizzare tramezzi molto resistenti.
  • Cartongesso – adatto per situazioni in cui si richiede isolamento acustico e termico.
  • Pannelli sandwich prefabbricati.

Contattaci subito per un sopralluogo e preventivo gratuito

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.