8 bagni, 8 tonalità diverse di blu

Il blu è un colore che è nelle preferenze di molti proprietari. Anche se c’è un cliché che il blu è per i “ragazzi” e rosa per le “ragazze” in realtà blu è “androgino”.Avendo a disposizione una vasta gamma di bella tonalità di blu, non dovrebbe essere troppo difficile trovare uno. In natura, noi stiamo “avvolti” dall’azzurro del cielo e gli oceani, mari e fiumi, azuro, quindi perché non portano un “pizzico” della natura nel nostro bagno.

Inoltre, il blu nelle sue tonalità aperte è estremamente rilassante, adatta sia per camera da letto e bagno, dove una doccia calda e un paio di candele profumate vi aiuteranno a rilassarvi o di avere un sonno riposante.

Così, abbiamo blu indaco, blu royal, blu celeste, blu celeste o il Marocco.Tutti sono grandi e sono molto facili da “matching”. Bianco è la scelta migliore come contrasto, perché blu è molto evidenziato. Si può anche aggiungere accenti di giallo o viola.

8 bagni, 8 tonalità diverse di blu

Sulle pareti,la vernice blu può essere ottenuta utilizzando, carta da parati, piastrelle o pannelli verniciati. Queste finiture possono essere applicate sulla parete o fino al centro, a seconda dell’intensità dei colori e le loro preferenze.

Per quanto riguarda i mobili e sanitari, ci sono un sacco di prodotti di blu, tra cui vasca e servizi igienici. Non è consigliabile un bagno 100% blu, finiture e mobili sarebbe “troppo”. Di solito questo accade in colori neutri che non “carica” ​​atmosfera visiva.

8 bagni, 8 tonalità diverse di blu1

8 bagni, 8 tonalità diverse di blu2

8 bagni, 8 tonalità diverse di blu3 8 bagni, 8 tonalità diverse di blu4

8 bagni, 8 tonalità diverse di blu5 8 bagni, 8 tonalità diverse di blu6 8 bagni, 8 tonalità diverse di blu7

Fonte:  www.casamea.ro

 

Impostazioni privacy