Come organizzare l’area di lavoro

Raramente, i bambini hanno una stanza appositamente progettato per lo studio. Di solito, si improvvisano un di angolo studio in salotto o in camera.

Organizzare la stanza del bambino non è solo una semplice azione, se si considera che si deve soddisfare tre requisiti: il gioco, il riposo e lo studio. La cosa migliore sarebbe quella di condividere una camera in aree distinte. Si può fare usando vernice cromatica, per esempio, la parete dello studio in un colore diverso da quello in salotto. Certo, il vostro bambino godrà se li comprate un nuovo ufficio.

Anche se questo è l’elemento più importante, tuttavia, non ignorare i componenti ausiliari,quali mensole e armadi. Non dimenticare di posizionare il luogo in cui l’ufficio è essenziale. Essa deve essere vicino ad una sorgente luminosa naturale, preferibilmente vicino alla finestra, a una certa distanza dal chiudi porta agli scaffali con libri, rende facile da usare. Attenzione alle fonti di luce artificiale! Tra la sorgente luminosa e la zona uffici ci dovrebbe essere una distanza di almeno 30 cm.

Come organizzare l'area di lavoro

In termini di ufficio, vi consiglio di acquistare un design ergonomico in modo da offrire il massimo comfort e ridurre il grado di stanchezza. Tale modello garantisce una corretta posizione del corpo e previene il mal di schiena. Relativa alla sede, scegliere uno dotato di uno schienale adatto. Il sedile deve mantenere le cosce orizzontali e ginocchia ad un angolo di 90 gradi. Ultimo ma non meno importante, è bene sapere che il vostro desktop dovrebbe essere progettato per consentire al braccio di sedersi e avambraccio di essere posizionato su di esso con un angolo di 90 gradi. Anche se vuole risparmiare spazio, non optare per un tavolo di ufficio sottodimensionato. Successo!

 

Come organizzare l'area di lavoro2Come organizzare l'area di lavoro1

Fonte:  www.casamea.ro

Impostazioni privacy