Le migliori idee per illuminare il vostro giardino

0

Le migliori idee per illuminare il vostro giardino

Il mondo dell’illuminazione da giardino lascia spazio all’immaginazione e ovviamente alle moltissime innovazioni tecnologiche e alle idee più innovative. Gli aspetti fondamentali da valutare per ottenere un’illuminazione da giardino di qualità sono ovviamente molti e tra questi non è possibile sottovalutare l’importanza di un impianto elettrico creato ad hoc. A questo si aggiunge l’utilizzo di materiali qualitativi che sono imprescindibili per raggiungere i risultati desiderati.

a

Ovviamente il primo aspetto da valutare, quando si decide di illuminare in modo creativo il giardino, è quello di valutare con attenzione il budget a propria disposizione. In questo modo sarà possibile comprendere quali siano le migliori offerte disponibili in Internet e nei rivenditori autorizzati. Il consiglio è quello di prestare attenzione a piattaforme come per esempio http://lampcommerce.com/it, in grado di offrirvi soluzioni adatte a qualsiasi budget.

Il segreto di un’illuminazione da giardino di classe

Prima di iniziare a illuminare il proprio giardino sarà necessario valutare con attenzione l’utilizzo delle differenti aree verdi. Prima di tutto è necessario decidere quali siano le zone utilizzate per pranzare o per servire gli aperitivi, queste infatti dovranno essere illuminate in modo corretto in modo da offrire la comodità necessaria durante i banchetti e le serate con gli amici.

Le zone lounge e chill-out nelle quali rilassarsi dopo la cena, o quando si desidera passare un po’ di tempo soli, vanno identificate con chiarezza in modo da creare un’atmosfera ideale a questo scopo. Le aree dovranno essere illuminate in modo ideale in grado da rilassare completamente corpo e mente.

Se in questi spazi adibiti al rilassamento sono presenti pietre o coperture in legno, è un’ottima idea utilizzare delle luci calde in modo da conferire all’ambiente l’atmosfera che state cercando. Potrete scegliere se illuminare queste aree con delle semplici lampade da parete, o invece decidere di utilizzare faretti interrati con una luce diffusa e possibilmente più rilassante. A tale scopo sarà necessario ubicare queste piccole lanterne interrate in modo ideale. Sarà così possibile creare un’area ideale per passare i vostri momenti di tranquillità da soli o con le persone che desidererete invitare.

Il giardino dei vostri sogni

Tutte le lampade da giardino devono essere progettate per resistere alle intemperie (aria e acqua). Potrebbe essere una buona idea utilizzare luci tenui e non abbaglianti, in modo da conferire alle zone nelle quali rilassarsi il ‘mood’ più adeguato. Al contrario, nelle zone destinate a pranzi o cene sarà necessaria un’illuminazione brillante e nello stesso tempo posizionata in modo strategico. Questo sarà fondamentale per offrire la comodità necessaria a cucinare, servire i piatti e ovviamente mangiare. Per illuminare al meglio la tavolata potrete utilizzare delle lampade a sospensione, considerate da molti l’opzione migliore in questo caso. Un regolatore di intensità è sempre una buona opzione quando non si è sicuri della quantità di luce necessaria in ogni momento.

b

In entrambi i casi, se state progettando di utilizzare l’illuminazione del giardino per molte ore al giorno, può sicuramente essere un’idea intelligente optare per lampade LED, visto che il loro consumo è radicalmente minore rispetto a qualsiasi altro tipo di tecnologia per illuminare, oltre a necessitare di una manutenzione molto limitata.

L’ambiente che vi circonda è importante

Cercate di utilizzare al meglio la vegetazione del vostro giardino per ottenere effetti visivi unici. Luci e piante possono garantire degli angoli paradisiaci all’interno del vostro spazio verde casalingo. Questo viene amplificato ulteriormente nel caso il vostro giardino sia provvisto di piscina o di qualsiasi altro specchio d’acqua. L’illuminazione dal basso potrebbe offrirvi in questo caso una luce unica e sorprendente.

Un altro aspetto da valutare è quello relativo ai colori dell’illuminazione. I colori caldi sono indicati per le zone nelle quali si socializza, mentre le luci dalle tonalità più fredde vi aiuteranno a far risaltare alcuni particolari specifici del vostro giardino. Valutate sempre con attenzione l’intensità dell’illuminazione, perché ovviamente non vorreste mai abbagliare nessuna delle persone che avete invitato.

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.