Hygge, ecco lo stile d’arredamento perfetto per l’inverno

0

Al giorno d’oggi, i ritmi di vita sono diventati decisamente più rapidi. Ecco spiegato il motivo per cui, quando si torna a casa, il minimo è trovarsi un ambiente il più possibile confortevole. Ecco spiegata la ragione per cui puntare su un tipo di arredamento seguendo lo stile Hygge può essere davvero la scelta più azzeccata.

Lo stile Hygge per rendere più confortevole la vostra abitazione

Lo stress diventerebbe solo un lontano ricordo mettendo piede nel proprio appartamento. Lo stile Hygge, infatti, si rifà ad una filosofia che prevede unicamente di godersi la quotidianità in modo semplice, facendo in modo che la propria abitazione diventi una sorta di rifugio sicuro nei confronti del mondo esterno.

È lo stile perfetto ora che arriva l’inverno

In realtà, si tratta di uno stile di vita che ha preso notevolmente piede in Norvegia e sono tantissime le persone che hanno deciso di seguirlo. L’obiettivo è quello di arrivare ad ottenere il massimo relax possibile. Il relax direttamente all’interno della propria abitazione. Per tante persone rappresenta unicamente un sogno, eppure è possibile farlo diventare la realtà di tutti i giorni.

Come applicare lo stile Hygge alla propria abitazione

Cerchiamo di comprendere meglio come applicare lo stile Hygge alla propria abitazione, tenendo conto di come l’inverno sia la stagione ideale per mettere in pratica questo stile di arredamento. Quindi, l’obiettivo primario è quello di realizzare un’atmosfera che sia il più possibile rilassante e accogliente, usando spesso e volentieri le candele.

Candele profumate e dai colori caldi e delicati

Il suggerimento migliore da mettere in atto è quello di comprare delle candele che siano profumate e che abbiano dei colori piuttosto caldi e altrettanto delicati. L’obiettivo deve essere quello sviluppare un’atmosfera il più possibile romantica e confortevole all’interno delle mura domestiche.

Cuscini e plaid in vari angoli della casa

Un altro punto di forza su cui bisogna puntare per rendere estremamente più confortevole l’ambiente è certamente rappresentato dai cuscini e dai plaid. Quindi, bisogna provvedere ad arredare degli angoli della casa provando a seguire questo stile rilassante. Ad esempio, all’interno del soggiorno si può inserire un maxi tappetto con tanto di tavolino da tè.

No ai colori eccessivamente accesi

Dal punto di vista dei colori, meglio evitare le sfumature cromatiche più accede e prendere in considerazione sono quelle più neutre e delicate. Attenzione anche a come accessoriare il divano, che deve essere corredato sempre da una finta pelliccia bianca che va appunto a riprendere lo stile tipicamente nordico.

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.