Cesto pic-nic a casa, ecco come realizzarlo in modo facile e veloce

0

Avete intenzione di organizzare un bel pic-nic a casa giusto per cambiare le vostre abitudini rispetto alla noia che rischia di scandire questo periodo in cui bisogna restare a casa il più possibile? Chi può contare su un giardino, piuttosto che su un altro spazio verde, avrà la possibilità di godersi un ottimo sole insieme con la propria famiglia e godersi qualche momento di relax in primavera.

Un’idea perfetto per tutti coloro che adorano sperimentare spesso all’interno della cucina e provare a scoprire anche dei nuovi sapori, che arrivano un po’ da tutto il mondo. Un perfetto cesto pic-nic dovrebbe ospitare ingredienti che arrivano un po’ da ogni zona del mondo, come ad esempio aringhe affumicate, dulce de leche, pasta di curry, vaniglia, alghe, sakè e tortilass.

Insomma, le idee in cucina sono tante e numerose e, di conseguenza, ci sarà l’opportunità di sperimentare come meglio si crede. Occhio, però, a non creare degli accostamenti eccessivamente strani e particolari, che potrebbero anche non piacere a chi non è abituato a gustare una serie di sapori del genere durante la quotidianità.

Per organizzare un ottimo cesto pic-nic a casa di creazioni proprie, si può optare sicuramente per alcune leccornie realizzate nella propria cucina. Quando si potrà uscire di nuovo insieme ai propri amici e parenti, organizzando una bella gita fuori porta, ad esempio, si può pensare di preparare dei biscotti e poi creare una bella confezione usando una carta da regalo, così come i muffin rappresentano sempre un’ottima alternativa.

Altrimenti, si può optare per usare dei vasetti realizzati in vetro, in cui sono contenuti degli ingredienti secchi, che ad esempio possono rappresentare gli ingredienti per creare un dolce, già dosati e assemblati, con ovviamente una ricetta di fianco. Non solo, visto che si possono inserire pure degli appositi contenitori con tanto di Sali e oli aromatizzati, oppure della frutta disidrata, ovviamente da confezionare con un’apposita carta regalo.

La cosa migliore da fare è quella di optare sicuramente per una buona combinazione tra prodotti freschi e prodotti secchi, puntando soprattutto su questi ultimi, perché sono quelli che riescono a conservarsi meglio e per più tempo.

Infine, si può provare anche a creare un ottimo cestino pic-nic detox, soprattutto l’ideale per chi sta cercando di rimettersi in forma dopo questo periodo trascorso in casa, in cui magari si è un po’ esagerato con il cibo. Quindi, si consiglia di scegliere solo prodotti salutari, come infusi, tisane e tè che tornano utili per depurarsi.

 

Ideepratiche

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.